Martinsicuro - Teramo

MARTINSICURO

VERIFICA DISPONIBILITA'
VERIFICA DISPONIBILITA'
ARRIVO

ARRIVO

<giugno 2020>
lunmarmergiovensabdom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930

CHIUDI

PARTENZA

PARTENZA

<giugno 2020>
lunmarmergiovensabdom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930

CHIUDI

MARTINSICURO

Martinsicuro è una rinomata località turistica in provincia di Teramo. Fra le sette perle della costa adriatica d'Abruzzo, la città è nota per l'ampia spiaggia di sabbia finissima, le tante ed accoglienti strutture ricettive e la grande quantità di locali notturni presenti lungo questa zona di costa oltre che per le sagre, le manifestazioni culturali e per la presenza di parchi divertimento.

La bellezza del suo mare è documentata dal conseguimento per il 12° anno consecutivo, della Bandiera Blu, certificazione della qualità ambientale delle località. Mare che per le caratteristiche dei suoi fondali e della sabbia, è l'ideale per le famiglie e per i bambini. Sulla spiaggia di Martinsicuro è possibile intrattenersi con molte attività; oltre a quelle acquatiche, come può essere il noleggio di un pedalò, o di moto d'acqua e canoe, è possibile divertirsi con vari sport: beach soccer, beach volley e beach tennis, ma sono presenti anche campi da bocce e da frisbee.

Pini, palme e oleandri costeggiano il lungomare e la passeggiata è accompagnata da una lunga pista ciclabile situata proprio tra la spiaggia e il lungomare che permette tutta sicurezza anche per i più piccoli.

Le origini di Martinsicuro sono antiche; da recenti ritrovamenti sono attestate fra l'età del bronzo e la prima età del ferro (1000-800 a.c.).

COSA VISITARE

La "Torre di Carlo V", edificata nel 1547 per proteggere la città dalle incursioni saracene e in seguito divenuta dogana, conserva in facciata lo stemma imperiale degli Asburgo. Dal 12 agosto 2009 all'interno della torre si può visitare il museo archeologico in cui sono esposti i reperti venuti alla luce dagli scavi archeologici del territorio comunale.

La moderna Chiesa parrocchiale del Sacro Cuore di Gesù, di fronte sorge la "Villa Bernabei", residenza signorile del 1866.

Le fornaci Franchi e Fiore a Villarosa, in attività per la produzione di laterizi rispettivamente nel 1904-1977 e nel 1921-1985.

Il "Museo delle armi antiche", sulla strada statale Adriatica, conserva armi antiche e storiche e vari oggetti storici preziosi , come la carrozza che portò Giuseppe Garibaldi a Castelfidardo nel 1820.

Martinsicuro può essere il punto di partenza ideale per tutti coloro che desiderano scoprire le bellezze della provincia di Teramo e dell'Abruzzo: un patrimonio storico-artistico fatto di castelli, antichi borghi, rocche, chiese e conventi, e bellezze naturali come il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

Informativa Privacy - developed by Genial srl